Pubblicato da: Odo | 20 maggio 2008

Usare la versione CVS di Emesene su Hardy

emesene_trunk

emesene è stato aggiunto nei repository di hardy e tra l’altro ora è alla versione 1.0, quindi non è proprio il caso di usare una versione CVS.

Ma…  per chi come me vuole sempre stare nei casini e vedere in anticipo quello che succede nel bene e nel male c’è una sola cosa da fare… leggere il resto dell’articolo!

Bene non mi sembra che serva poi tanta roba per provarlo io mi limiterei ad installare subversion,  apriamo una shell e non muoviamoci dalla nostra home.

sudo apt-get install subversion

svn co https://emesene.svn.sourceforge.net/svnroot/emesene/trunk/emesene emesene

in questo modo effettuerà il download di tutto quello che serve, creando una nuova cartella emesene.

cd emesene

e

./emesene

per farlo partire!

Se pensate di usarlo al posto della versione stable, un purge del vecchio emesene non sarebbe una cattiva idea, anche se possono convivere entrambi, ma visto che poi potreste pensare di aggiungere la voce nel menù io lo toglierei, tanto quando vorremo rimettere la 1.0 stable basterà usare apt , aptitude o synaptic.

Per sapere quali sono le ultime cose che sono state fissate o implementate, o semplicemente vedere le info della versione che state usando, potete andare qui

Ciao.

P.S.
sapete come usare Alacarte vero? se non sapete usarlo lanciatelo  da shell con il comando

alacarte

e vedrete che è roba da gnubbi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: